Campionati Italiani FIPGC: due premi per Luca Porretto


Campionati Italiani FIPGC: due premi per Luca Porretto

Il giovane Luca Porretto si aggiudica il Premio per l’Innovazione e il terzo posto per la Scultura in Zucchero ai Campionati Italiani di Pasticceria

 

Luca Porretto, il giovane capo pasticcere della Pasticceria Beverara, si è aggiudicato l’unico premio per l’Innovazione in Pasticceria e il terzo posto in classifica nei Campionati Italiani di Pasticceria, Gelateria e Cioccolateria che si sono tenuti dal 25 al 28 febbraio 2018 presso la Fiera del Tirreno CT di Massa Carrara, organizzati e diretti dalla Federazione Internazionale Pasticceria, Gelateria e Cioccolateria.

 

Due campionati per quattro giorni di alta pasticceria, tra creazioni originali, accostamenti inediti, tecniche all’avanguardia e tutto il talento dei migliori interpreti dell’arte pasticcera, che si contenderanno l’ambita Coppa e avranno la possibilità di entrare a far parte della Nazionale Italiana di Pasticceria che parteciperà ai Mondiali nel 2019.

I maestri pasticcieri italiani sono stati chiamati a mettere in mostra tutto il proprio talento e tutta la propria abilità realizzando un dolce secondo la specialità scelta tra tre opzioni differenti al momento dell’iscrizione: Scultura in cioccolato e praline, Scultura in zucchero e dessert al piatto, Scultura in pastigliaggio e torta moderna.

A giudicare il talento, la creatività e ogni aspetto delle opere presentate è stata una giuria composta dai campioni che hanno vinto le precedenti edizioni dei Campionati FIPG e dai professionisti dell’Equipe Eccellenza Italiana ed Internazionale FIPGC.

 

Luca Porretto – reduce dal premio Re Panettone che lo ha visto aggiudicarsi la prima menzione d’onore per il dolce lievitato innovativo per tutto l’anno a base di lievito madre e prodotti totalmente naturali – concorre ai Campionati FIPGC e porta nuovamente la sua Pasticceria Beverara e l’Emilia-Romagna sul podio con due vittorie significative: Premio per l’Innovazione in Pasticceria per aver dimostrato l’utilizzo di nuove tecniche innovative e terzo posto nella categoria Scultura in zucchero e dessert al piatto 2018.

 

Una vittoria importante se si considera il poco tempo, soli tre mesi, cha lo ha visto alle prese con la sua nuova passione per lo zucchero artistico che come ci dice lo stesso Luca “È in assoluto il più difficile e devo questa vittoria soprattutto al maestro Angelo Gala che ha sempre creduto in me, mi ha allenato e fatto crescere”.

 

L’opera in zucchero vincitrice dal titolo “Libertà d’aMare” rappresenta un’ambiente marino con un polipo in primo piano che emerge da un acquario dove per realizzarlo sono state utilizzate tutte le tecniche dello zucchero artistico: modellato, tirato, soffiato, colato, bollato, roccia.

Mentre il dessert al piatto “La dolce metà” è monoporzione con mousse al lampone, inserto di mousse al frutto della passione, inserto dell’inserto di salsa mou, fondo streuzel al cocco, il tutto rifinito con chablon al cioccolato bianco e un leggero cremoso allo yogurt.

 

 

 


Comments are closed.

Ultimi articoli
thumb-img
I love you Mamma!

  La mamma è sempre è la mamma. Sorprendila con…

Leggi tutto
thumb-img
Hai bisogno di noi? Ecco come contattare la Pasticceria Beverara

  La Pasticceria Beverara si amplia e cerca di soddisfare…

Leggi tutto
thumb-img
Crostata di frutta: ed è subito estate!

  L'estate è già qui, con la crostata di frutta…

Leggi tutto
thumb-img
Una nuova stagione di Torte Nuziali

  Belle, raffinate, dolci, colorate, eleganti, bizzarre, irresistibili. La Meringa,…

Leggi tutto
  • Categorie